Capoterra, ragazzo ferito alla gola fuori pericolo

segui #uno4notizie in TV al canale 14 del digitale terrestre Sardegna.

Il ragazzo ferito dal compagno di scuola a Capoterra, non è più in fin di vita, grazie ai medici dell’Ospedale Brotzu che sono riusciti a ripristinare le condizioni vitali del paziente con un intervento all’arteria recisa. L’aggressore, suo coetaneo è ora nel carcere minorile di Quartucciu, dopo un interrogatorio con gli inquirenti, dal quale sembra emergere una che l’aggressore è stato o era vittima di bullismo negli ambiti esterni alla scuola.

Condividi l'articolo sui tuoi canali social: