Carceri sarde sovraffollate e senza agenti

segui #uno4notizie in TV al canale 14 del digitale terrestre Sardegna.

Il 2023 si è chiuso disastrosamente per i detenuti nelle carceri isolane e il 2024 inizia in modo ancora peggiore, carenza del personale penitenziario, il disagio derivante dal sovraffollamento, il mancato utilizzo per la piena potenzialità delle colonie penali, importanti istituzioni per il recupero dei condannati.

Condividi l'articolo sui tuoi canali social: