Monte Nuovo, non è l’associazione di stampo mafioso

segui #uno4notizie in TV al canale 14 del digitale terrestre Sardegna.

I giudici del riesame del tribunale di Cagliari hanno derubricato l’accusa dell’indagine Monte nuovo, per cui l’ordinanza del Gip ipotizzava l’associazione mafiosa nei confronti degli accusati, tra cui il dott. Tommaso Cocco, responsabile della terapia del dolore, e Gabriella Murgia ex assessora della giunta Solinas. Si tratta, secondo il riesame, di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di reati contro la pubblica amministrazione, cui il dibattimento nel processo confermerà o smentirà.

Condividi l'articolo sui tuoi canali social: