Tommaso Cocco nel carcere di Palermo, è un accanimento?

segui #uno4notizie in TV al canale 14 del digitale terrestre Sardegna.

Dopo il grande blitz, che con l’accusa di associazione mafiosa ha portato in carcere persone in tutta l’Isola, colpendo un ex assessora regionale e un primario medico, oltre che aver coinvolto altre personalità senza essere arrestate,, il tribunale del riesame di Cagliari ha rigettato il capo di accusa principale, cioè quello di associazione mafiosa. Nonostante ciò il Dipartimento degli affari penali ha disposto il trasferimento di alcuni di loro, tra cui il dott. Tommaso Cocco, nel supercarcere di Palermo, con modalità e azione cui neppure i capi mafia subiscono.

Condividi l'articolo sui tuoi canali social: